#ImpiantoTrasparente5: Il percolato della vasca V4

#ImpiantoTrasparente5: Il percolato della vasca V4

Il percolato prodotto dalla vasca V4, l’unica oggi in “gestione operativa” e dalle altre vasche in gestione post operativa, viene giornalmente prelevato da una rete di raccolta dedicata ed avviato direttamente ai rispettivi serbatoi di accumulo per poi essere smaltito fuori sito, presso un impianto autorizzato, servendosi di ditte esterne specializzate per il suo trasporto (nel caso del percolato prodotto dalle vasche in post gestione) oppure inviato a trattamento nell’impianto ad “osmosi inversa” dove viene trattato il percolato prodotto dalla vasca in gestione operativa V4. La caratterizzazione quali-quantitativa del percolato rappresenta una misura del potenziale inquinamento prodotto dai rifiuti stoccati in discarica. Il piano di monitoraggio prevede anche il campionamento e le analisi del percolato estratto con lo scopo di verificarne le caratteristiche chimico fisiche presso un laboratorio qualificato. La periodicità di campionamento è variabile ed avviene con frequenza trimestrale o semestrale.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.